Trasparenza

Al fine di creare valore sostenibile per i pazienti, gli azionisti e la comunità in generale Sobi supporta diverse iniziative di trasparenza, tra cui la pubblicazione dei dati relativi ai rapporti con gli operatori sanitari.

Trasferimenti di valore

La collaborazione tra i medici e l'industria farmaceutica è uno degli elementi chiave che permettono di compiere importanti progressi nella cura dei pazienti portando innovazioni mediche che hanno cambiato il corso di numerose malattie. È proprio grazie allo scambio di conoscenze ed esperienze tra mondo clinico e aziende che si possono trovare sempre nuove risposte a bisogni ancora insoddisfatti, in particolare nell’area delle malattie rare. 
Al fine di garantire trasparenza, correttezza ed etica nelle collaborazioni e contemporaneamente di aumentare la consapevolezza dell’opinione pubblica sui meccanismi che regolano questo delicato ambito, Sobi sposa e applica le regole raccolte nel Codice sulla trasparenza dei trasferimenti di valore tra aziende farmaceutiche, operatori sanitari ed organizzazioni sanitarie adottato dalla Federazione Europea delle Associazioni e delle Industrie Farmaceutiche (EFPIA), recepito in Italia da Farmindustria, così come nel Physician Payments Sunshine Act negli Stati Uniti.
Questo Codice prevede che le aziende farmaceutiche rendano pubbliche le erogazioni di denaro, dirette o indirette, effettuate a favore di operatori sanitari e organizzazioni sanitarie per attività di consulenza scientifica, organizzazione e partecipazione a congressi ed eventi, liberalità, conduzione di progetti di ricerca clinica.
Sobi rende pubblici i trasferimenti di valore (Transfer of Value, ToV) verso gli operatori sanitari con dettaglio del singolo soggetto, previo consenso dello stesso, o in forma aggregata a partire dal 2015.

Torna Su!